Linfodrenaggio

Il linfodrenaggio, o “drenaggio linfatico manuale” (DLM) è un particolare tipo di massaggio praticato nelle zone del corpo con un’eccessiva riduzione della circolazione linfatica e una stagnazione di liquido.

Quali sono i benefici ?

-Manipolare il tessuto per favorire il riassorbimento dei fluidi a livello dei vasi linfatici superficiali.

-Aiutare il drenaggio fisiologico dei liquidi stagnanti nei vasi

Durante la maggior parte di una seduta di DLM il massaggio si esegue dalla periferia verso gli organi interni (in senso centripeto), per aiutare l’effetto drenante delle valvole a nido di rondine nei vasi linfatici.

Come si svolge il trattamento

  1. Iniziare il massaggio partendo dalla zona prossimale, ossia le varie stazioni linfonodali del tronco, per poi concentrare il resto della seduta sulle zone distali, ossia gli arti;
  2. La pressione deve essere regolata in modo da non provocare arrossamenti né dolori.
  3. Solitamente il trattamento può continuare anche dopo la seduta, comprendendo l’utilizzo di fasce elastiche che impediscano la stagnazione, soprattutto negli arti inferiori. Tra benefici del trattamento, oltre la sensazione di calore muscolare, utile a rilasciare tensioni accumulate, vi è la sensazione di leggerezza, poiché i muscoli lavorano con meno carico di liquido.