Strumenti

Ionoforesi

Ionoforesi

Ionoforesi: Che cos'è? 

La ionoforesi è una tecnica usata in ambito terapeutico ed estetico,  essa permette l’infiltrazione dei farmaci per via epidermica ed immediata,  localizzata e meno rischiosa.

Si basa nel collegare due elettrodi in una zona specifica da trattare,  accendendo il generatore si origina un campo magnetico di cui i due elettrodi costituiscono un polo negativo e uno positivo, il farmaco viene spalmato prima dell’accensione del generatore. Ci può essere l’uso di un gel che ha effetto coadiuvante e potenza l’assorbimento del farmaco.

Ionoforesi: Benefici? 

Possiamo elencare una serie di patologie che possono essere trattate:

  • Iperidrosi = eccessiva sudorazione ascelle, mani, piedi, la ionoforesi utilizzata contro l’iperidrosi non necessita di alcun tipo di farmaco in quanto basta che la correnti attraversi la zona interessata.
  • Infiammazione muscolo scheletrico = come artrosi, cervicale, mal di schiena, lombalgia, pubalgia, sciatica, ernie.
  • Traumi muscolare o ossei = la ionoforesi viene adoperata direttamente sulla zona colpita.
  • Patologie delle articolazioni

Nelle patologie delle articolazioni possiamo avere a sua volta:

  1. Sinovite = infiammazione delle membrana che ricopre le articolazioni
  2. Dito a scatto = una forma di sinovite che colpisce la mano
  3. Borsite = infiammazione che colpisce la membrana che evita l’attrito tra  il muscolo e il tendine
  4. Epicondilite = infiammazione dei tendini del gomito epitrocleite, tendiniti, ecc.

 

  • Fibromialgia = irrigidimento involontario dei muscoli del corpo.
  • Carie = nelle carie dentali aiuta a prevenire ulteriori carie e le gengivite

Possiamo inoltre parlare di benefici estetici come:

  • Celulite = svolge un’azione molto efficace contro la cellulite in quando elimina il disturbo all’origine. 
.

PRENOTA UNA VISITA VALUTATIVA GRATUITA!
06 503 5788