Patologie

Lesioni tendinee

Lesioni tendinee

Lesioni tendinee: Cosa sono? 

Utile spiegare che i tendini si stendono dai muscoli dell’avambraccio alle dita e hanno la funziona di flettere (piegare) e di stedere (raddrizzare) le dita. Quando la lesione interessa questi tendini vengono compromesi alcuni movimenti del tutto o parzialmente. I tendini su suddividono in:

  • Estensori = sono cinque ogni uno per dita, più altri 3 che si trovano sul dorso delle dita e della mano
  • Flessori = sono otto + il flessore del pollice, e si trovano sul versante palamare delle dita

Lesioni tendinee: Cause? 

La causa più frequente di una lesione tendinea è prodotta da una ferita, taglio di coltello, vetro,  o qualsiasi altra frattura che porto a uno schiacciamento dei tendini.

Molto rara invece è la rottura dovuta da un urto o sforzo fisico, cioè in assenza di ferite.

Lesioni tendinee: Cure e trattamento? 

La lesione dei tendini deve essere trattata il prima possibile per riuscire ad avere risultati molto efficienti ed avere un recupero nei migliori dei modi.

Il trattamento è di tipo chirurgico e fisioterapeutico con un programma di esercizi volti a prevenire rigidità ed aderenze tra tendine e strutture circostanti.

 

 

 

.

PRENOTA UNA VISITA VALUTATIVA GRATUITA!
06 503 5788