Patologie

Artrosi lombare

Artrosi lombare

Artrosi lombare: Che cos'è? 

L’artrosi lombare comporta la degenerazione dei dischi vertebrali della regione lombare. La malattia colpisce soprattutto gli anziani, per quanto riguarda le cause non sono ancora ben note. Si tratta di una tipologia di artrosi che interessa la colonna vertebrale, regione lombare della spina dorsale.

Come ogni altro processo artrosico, si caratterizza dal danneggiamento delle cartilagini che reciprono le vertebre che deforma il tessuto osseo e l’intera articolazione, compresi i muscoli.

Si caratterizza dalla perdita di elasticità dei dischi intervertebrali, lo spazio tra le vertebre si riduce determinando una compromissione del loro allineamento.

Artrosi lombare: cause? 

Non sono del tutto note le cause che provocano l’artrosi lombare, ma si tiene conto sempre che il tutto si origina col consumo delle catilagini,  certamento fattori che influenza tale malattia sono:

  • L’età = gli anni invecchiano le articolazioni ed in particolare le cartilagini,  liquido sinovale.
  • Predisposizione ereditaria = non è ereditaria ma è provata una predisposizione familiare.
  • Peso corporeo = un peso superiore allo standard determina una probabilità più elevata della degenerazione articolare delle vertebre lombari.
  • Squilibri metabolici = glicemia e dislipidemia
  • Lavori usuranti = costringono per molte ore in una posizione innaturale
  • Attività fisica ridottoa
  • Traumi locali = incidenti, posture scorrette
  • Malformazioni congenite

 

Artrosi lombare: segni e sintomi? 

Tra i principali sintomi abbiamo il dolore localizzati nella regione lombare della schiena, per la maggior parte dei casi la malattia viene avvertita solo dopo una lunga attività fisica che abbia sottoposto la zona lombare della colonna vertebrale ad un carico eccessivo.

Altre volte la sintomatologia dell’artrosi lombare si manigesta in maniera acuta e repentina, che determina un blocco complete della regione interessata, tale dolore può costringere al paziente a stare fermo e impossibilitato a muoversi per qualche giorno.

 

Artrosi lombare: diagnosi? 

Non esiste uno specifico test per rilevare l’artrosi lombare, in quanto l’infiammazione non è diffusa e quindi non altera i parametri ematici.

Pertanto la diagnosi si caratterizza per lo più dalla radiografia del tratto lombare della colonna vertebrale. Se lo specialista lo ritiene necessario può prescrivere maggiori indagini come TAC e risonanza magnetica nucleare.

 

Artrosi lombare: cure e trattamenti? 

Per quanto riguarda le cure e i trattamenti dell’artrosi lombare non esiste un preciso protocollo da seguire, quindi non esiste una perapia precisa e sono diverse tra di loro, ovvio pensare anche che la sintomologia varia in base alla fase in cui si trova la malattia, essendo una malattia cronica degenerativa. Importante la scelta di un buon specialista per stabilire il trattamento più adatto.

.

PRENOTA UNA VISITA VALUTATIVA GRATUITA!
06 503 5788